Manutenzione di parquet

La condizione indispensabile per una lunga durata del prodotto è un ambiente favorevole con temperatura di circa 20°C e umidità relativa dell’aria tra il 50 e 60%. Le condizioni climatiche possono essere monitorate con un igrometro, particolarmente importante durante il periodo dell’utilizzo del riscaldamento domestico. L’umidità relativa ottimale dell’aria si può mantenere con gli umidificatori.

Per una maggiore durevolezza del parquet bisogna seguire anche una corretta manutenzione e cura.

Per pulire lo sporco usiamo l’aspirapolvere con una prolunga, una spazzola o un panno morbidi. Gli zerbini all’ingresso impediscono che lo sporco o la sabbia vengano portati all’interno. Quando i mobili vengono montati in uno spazio con il parquet nuovo o rinnovato bisogna applicare il feltro alle gambe. Particolare attenzione bisogna prestare alle sedie con le rotelline di solito in plastica, cambiandole con quelle in gomma allo scopo di evitare ammaccature nel pavimento. Per la pulizia e la cura del parquet utilizziamo prodotti dedicati. Per informazioni sulla manutenzione è meglio rivolgersi al produttore o al posatore del parquet. Il nostro assortimento include detersivi di qualità per i pavimenti laccati od oliati, prodotti ravvivanti per parquet e pavimenti esterni oltre a tutti gli accessori per pulizia e manutenzione. Per ulteriori informazioni e ordinazioni non esitate a contattarci.